Il vostro profitto aziendale corrente

vai al passo 2

Incremento EBIT con repricing

Simulate l'effetto sul risultato facendo ricalcolare all'intelligenza artificiale di Aimondo i prezzi del 20% dei vostri prodotti top seller e dell'80% delle scorte di magazzino rimanenti utilizzando la funzione di repricing.
(Secondo il principio di Pareto il 20% dei prodotti top seller genera l'80% del fatturato.)

al risultato

I vostri risultati grazie ad Aimondo AI

Profitto in base al repricing

Incremento EBIT di

Incremento
EBIT assoluto
EBIT in %
del fatturato
Richiedete subito una demo!

Impostate innanzitutto il vostro ultimo conto economico aggiornato, quindi simulate l'eventuale effetto margine tramite repricing con i due cursori..

I dati della vostra azienda non vengono né memorizzati né letti da Aimondo: questa simulazione viene eseguita solo all'interno del browser del vostro dispositivo e sarà completamente cancellata alla chiusura del browser.

Buon divertimento con la simulazione!

Disclaimer
Aimondo GmbH / Aimondo AG mette a disposizione sul presente sito Internet modelli di simulazione aziendali per i calcoli specifici al fine di dimostrare il funzionamento e l’efficacia degli algoritmi “Aimondo Smart Repricing”.
Aimondo declina ogni responsabilità o non corrisponde nessuna indennità di qualsiasi natura eventualmente richiesta sulla base di possibili scenari che si discostino dalle simulazioni di qualsiasi tipologia e che si verifichino nella realtà dei fatti per quanto riguarda i risultati di gestione, il profitto aggiuntivo che è possibile conseguire tramite il meccanismo di “re-pricing” e l’entità dell’effetto EBIT sul conto economico operativo di un’azienda. Gli scostamenti dei risultati della simulazione rispetto alle reali situazioni delle aziende dipendono da numerose circostanze interne ed esterne di cui Aimondo non è responsabile o che quest’ultima non è in grado influenzare.
Tutti gli algoritmi di simulazione economico-aziendali presenti nel calcolatore EBIT di Aimondo (A.S.P.I.C.) sono realizzati secondo scienza e coscienza sulla base di ipotesi di campionamento, ed in particolare sulla base di un conto profitti e perdite strutturato della comune pratica economico-aziendale, e riflettono uno standard medio basato su risultati di applicazioni realistici ed economicamente realizzabili di vari tipi specifici di aziende (produttori, settore commerciale, negozi online, rivenditori al dettaglio).